Domenica, 17 Dicembre 2017 ore 05:06
Nicolò, capogruppo FI, su Autostrada A3 Salerno-Reggio

21.10.2016 - 17:00
“Dopo anni e anni di cantieri, e interruzioni, deviazioni code infinite, disagi e purtroppo anche tanti gravissimi incidenti, l’A3 Salerno-Reggio Calabria rimane un’autostrada incompiuta. Ed è una colossale opera incompiuta che, secondo gli annunci, sarà inaugurata dallo stesso Presidente del Consiglio il prossimo 22 dicembre. Ora pure Carlo Guccione, autorevole esponente del Pd, consigliere ed anche Assessore regionale all’inizio di questa legislatura, svela il bluff e conferma con onestà questo quadro disperante, ovvero convalida esattamente quello che stiamo denunciando da tempo”. Lo ha dichiarato il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Alessandro Nicolò, che, intervenendo sulla vicenda, aggiunge:”Oltre 56 chilometri della ‘nuova autostrada’ rimarranno com’erano, cioè senza corsia d’emergenza. Di questi, più di 41 chilometri ricadono nella sola provincia di Cosenza. E c’è da dire che i tratti che non saranno ammodernati e neppure adeguati coincidono con le aree più critiche e a rischio dell’intera arteria”. Nicolò ricorda che “i calabresi e tutti coloro che percorrono l’A3 hanno affrontato da tempo ed affrontano, i gravissimi disagi dovuti ai cantieri, alle interruzioni ed alle deviazioni di tragitto, sperando che alla fine avremmo avuto davvero una nuova, vera autostrada come quelle di altre regioni d’Italia e d’Europa. Invece si deve constatare, come ammette anche Carlo Guccione, che per lunghi tratti la Salerno-Reggio Calabria rimarrà, come si dice, ‘sgarrupata’, tutt’al più imbellettata con qualche trucco che con linguaggio renziano chiamano ‘restyling’, ma in sostanza tale e quale com’era nel 1972 quando venne realizzata”. “Come tutti sanno – aggiunge, infine, l’esponente politico – il collega Guccione riconosce con franchezza che sono venuti a mancare tre miliardi di euro. E’ certo importante che anche lui smentisca il governo Renzi e il suo trionfalismo. D’altra parte da tempo l’Associazione nazionale costruttori Calabria lamenta senza alcuna smentita che, scippo dopo scippo, il governo ha tagliato sei miliardi di euro già stanziati per il completamento della Salerno-Reggio e della statale 106 Jonica”. gm L’Ufficio Stampa
Redazione
Leggi anche
Cultura & Spettacoli
“I tuoi passi lenti… verso l’origine dell’amore” in un volume di Giuseppe Gervasi
È un cammino a metà tra poesia e realtà il libro “I tuoi passi lenti… [...]
Politica
Sanità, il presidente della Provincia sul reparto di Reumatologia
“Sull'assistenza sanitaria non siamo disposti a concedere sconti a [...]
Ultime news
21.10.2016 - 15:50
#stradepulite Calabria, Anas: rimozione rifiuti abbandonati lungo la rete stradale ricadente all’interno Ente Parco della Sila
Anas comunica che, proseguono le attività di rimozione dei rifiuti abbandonati lungo alcune strade statali in collaborazione con gli Enti locali. [...]
21.10.2016 - 15:49
#stradepulite Calabria, Anas: rimozione rifiuti abbandonati lungo la rete stradale ricadente all’interno Ente Parco della Sila
Anas comunica che, proseguono le attività di rimozione dei rifiuti abbandonati lungo alcune strade statali in collaborazione con gli Enti locali. [...]
09.10.2016 - 12:21
Il capogruppo di Forza Italia Alessando Nicolò sulla visita dell'Ambasciatore Usa in Italia John R. Phillips
“Assenza di garbo istituzionale e incredibile disconoscimento dei ruoli di rappresentanza democratica che implicano non solo aspetti formali che non [...]
09.10.2016 - 11:45
Anas investe 60 milioni di euro per il ripristino e la protezione degli impianti, in galleria e all’aperto, e l’utilizzo di sistemi anti-effrazione
Prosegue il forte impegno di Anas nella protezione dei propri impianti dal danneggiamento e dal furto, al fine di garantire la continuità del [...]
Guarda tutte le news
Sport
PGS Calabria, ai nastri di partenza la nuova stagione sportiva
11.10.2016 - 17:04

Cronaca
Registrati 651 Infortuni Mortali sul Lavoro in Italia da Gennaio ad Agosto 2016
23.10.2016 - 11:34

Cultura
“I tuoi passi lenti… verso l’origine dell’amore” in un volume di Giuseppe Gervasi
23.10.2016 - 12:59