Domenica, 17 Dicembre 2017 ore 05:06
Idea Calabria organizza il "tour del no" al referendum costituzionale

21.10.2016 - 16:41
Proseguono con grande entusiasmo e partecipazione, le iniziative politiche del movimento Idea Calabria che, a seguito di una riunione programmatica tra i coordinatori di Area, ha inteso avviare una campagna di sensibilizzazione per informare i cittadini sul perché bisogna votare No al Referendum costituzionale del prossimo 4 Dicembre. Una data questa, che rappresenta un momento nevralgico per la nostra Patria e che dovrà vedere i cittadini protagonisti del loro futuro dicendo NO ad un governo abusivo che con arroganza e prevaricazione ha l'assurda pretesa di voler riscrivere la carta costituzionale che i padri costituenti, con studi, sacrifici ed un marcato senso della nazione hanno redatto. L'obiettivo del #TourdelNO è quello di condividere con i cittadini le motivazioni per cui bisogna dire "NO" a questa riforma e soprattutto trasferire ai tanti, che su questo tema sembrano distanti e svogliati, qual’è il rischio che correrebbe la nostra democrazia qualora il referendum costituzionale dovesse confermare la legge proposta dal duo Renzi-Boschi. Il pericolo è concreto e in caso di vittoria del “si”, il sistema di governo dei processi decisionali sarà imposto da un gruppo ristretto di persone che avranno uno stratopotere incontrastato ed incontrastabile trasformando così l’Italia in una “Repubblica autoritaria”. Pertanto, si rischia di consegnare nelle mani di pochi il futuro dei nostri figli e di intere generazioni. Sono tante le motivazioni per il quale bisogna bocciare questa scelta scellerata del governo Renzi ma una motivazione li racchiude tutte, la perdita assoluta di democrazia e di sovranità popolare. Una deriva autoritaria resa ulteriormente preoccupante da una Legge elettorale che spoglierebbe i cittadini/elettori del proprio diritto di voto trasformando così l'Italia in un vero e proprio regime a vantaggio delle oligarchie delle banche e del potere economico. Nella riunione operativa sono state calendarizzate le tappe del #TourdelNO che coinvolgeranno l'intera Provincia di Reggio Calabria e alle quali parteciperanno esperti del settore che evidenzieranno quelle che saranno le tragiche conseguenze di un eventuale vittoria del "si" così da convincere i cittadini a rendersi protagonisti del loro futuro esercitando, il prossimo 4 Dicembre, il loro diritto di voto e votando “NO” per ristabilire un equilibrio democratico che con questa riforma sarebbe assolutamente cancellato. Qui di seguito le date del "Tour de no" il cui programma potrebbe essere integrato con altre tappe in via di definizione: - Sabato 22 Ottobre presso il Comune di Cinquefrondi; - Venerdì 28 Ottobre presso il Comune di San Lorenzo; - Venerdì 4 Novembre presso il Comune di Villa San Giovanni; - Sabato 12 Novembre presso il Comune di Taurianova; - Sabato 19 Novembre presso il Comune di Careri; - Sabato 26 Novembre presso il Comune di Bagnara; - Venerdì 2 Dicembre presso il Comune di Reggio Calabria.
Redazione
Leggi anche
Cultura & Spettacoli
“I tuoi passi lenti… verso l’origine dell’amore” in un volume di Giuseppe Gervasi
È un cammino a metà tra poesia e realtà il libro “I tuoi passi lenti… [...]
Politica
Sanità, il presidente della Provincia sul reparto di Reumatologia
“Sull'assistenza sanitaria non siamo disposti a concedere sconti a [...]
Ultime news
21.10.2016 - 15:50
#stradepulite Calabria, Anas: rimozione rifiuti abbandonati lungo la rete stradale ricadente all’interno Ente Parco della Sila
Anas comunica che, proseguono le attività di rimozione dei rifiuti abbandonati lungo alcune strade statali in collaborazione con gli Enti locali. [...]
21.10.2016 - 15:49
#stradepulite Calabria, Anas: rimozione rifiuti abbandonati lungo la rete stradale ricadente all’interno Ente Parco della Sila
Anas comunica che, proseguono le attività di rimozione dei rifiuti abbandonati lungo alcune strade statali in collaborazione con gli Enti locali. [...]
09.10.2016 - 12:21
Il capogruppo di Forza Italia Alessando Nicolò sulla visita dell'Ambasciatore Usa in Italia John R. Phillips
“Assenza di garbo istituzionale e incredibile disconoscimento dei ruoli di rappresentanza democratica che implicano non solo aspetti formali che non [...]
09.10.2016 - 11:45
Anas investe 60 milioni di euro per il ripristino e la protezione degli impianti, in galleria e all’aperto, e l’utilizzo di sistemi anti-effrazione
Prosegue il forte impegno di Anas nella protezione dei propri impianti dal danneggiamento e dal furto, al fine di garantire la continuità del [...]
Guarda tutte le news
Sport
PGS Calabria, ai nastri di partenza la nuova stagione sportiva
11.10.2016 - 17:04

Cronaca
Registrati 651 Infortuni Mortali sul Lavoro in Italia da Gennaio ad Agosto 2016
23.10.2016 - 11:34

Cultura
“I tuoi passi lenti… verso l’origine dell’amore” in un volume di Giuseppe Gervasi
23.10.2016 - 12:59