Domenica, 17 Dicembre 2017 ore 05:05
Nicolò, capogruppo FI, su Tansi e Protezione Civile

08.10.2016 - 12:18
“Appaiono sugli organi d’informazione gravissime e circostanziate denunce e appelli provenienti dal dirigente della Protezione Civile regionale Carlo Tansi che pubblicamente evidenzia storture che, a suo dire, gli impedirebbero di svolgere il proprio ruolo al vertice della Protezione civile calabrese. Addirittura Tansi pone un ultimatum, minacciando apertamente di dimettersi ‘se queste situazioni non si risolveranno entro la prossima settimana’. Si tratta di una questione di estrema gravità, perché sono in gioco evenienze che profilano pericoli seri per la sicurezza dei calabresi in caso di calamità”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Alessandro Nicolò che in proposito dichiara: ”Per la gravità delle denunce propalate che hanno suscitato pesanti inquietudini e angosce in vasti settori della popolazione calabrese, per il fatto che provengono dal dirigente collocato dalla Giunta Oliverio al vertice della Protezione Civile, e perchè la Calabria è una terra ad altissimo rischio sismico e idrogeologico, chiediamo che in tempi rapidissimi arrivino risposte adeguate alle pesanti affermazioni del dirigente della Protezione civile regionale. Sarebbe, altrimenti un fatto gravissimo, se ai cittadini rimanessero dubbi e se i chiarimenti, che a questo punto devono arrivare necessariamente dai massimi livelli di responsabilità istituzionale, non li fugassero adeguatamente”. “E’ mai possibile – aggiunge Nicolò – che la sala operativa della Protezione civile rimanga puntualmente senza energia elettrica in caso di temporali? E che gli strumenti informatici, come sostiene Tansi, siano ‘Inesistenti’?” E ancora: “Davvero ci sono impiegati e dirigenti regionali che, per dirla con le parole di Tansi, ‘si mettono di traverso’? Risponde a verità che più volte Tansi avrebbe evidenziato allo stesso Oliverio tali problematiche? E che tuttavia una dirigente bloccherebbe tutto, persino l’utilizzo di fondi comunitari che di conseguenza andrebbero perduti? Se questo quadro risponde al vero, allora è la Protezione Civile calabrese che deve essere soccorsa e senza ulteriori indugi”.
Redazione
Leggi anche
Cultura & Spettacoli
“I tuoi passi lenti… verso l’origine dell’amore” in un volume di Giuseppe Gervasi
È un cammino a metà tra poesia e realtà il libro “I tuoi passi lenti… [...]
Politica
Sanità, il presidente della Provincia sul reparto di Reumatologia
“Sull'assistenza sanitaria non siamo disposti a concedere sconti a [...]
Ultime news
21.10.2016 - 15:50
#stradepulite Calabria, Anas: rimozione rifiuti abbandonati lungo la rete stradale ricadente all’interno Ente Parco della Sila
Anas comunica che, proseguono le attività di rimozione dei rifiuti abbandonati lungo alcune strade statali in collaborazione con gli Enti locali. [...]
21.10.2016 - 15:49
#stradepulite Calabria, Anas: rimozione rifiuti abbandonati lungo la rete stradale ricadente all’interno Ente Parco della Sila
Anas comunica che, proseguono le attività di rimozione dei rifiuti abbandonati lungo alcune strade statali in collaborazione con gli Enti locali. [...]
09.10.2016 - 12:21
Il capogruppo di Forza Italia Alessando Nicolò sulla visita dell'Ambasciatore Usa in Italia John R. Phillips
“Assenza di garbo istituzionale e incredibile disconoscimento dei ruoli di rappresentanza democratica che implicano non solo aspetti formali che non [...]
09.10.2016 - 11:45
Anas investe 60 milioni di euro per il ripristino e la protezione degli impianti, in galleria e all’aperto, e l’utilizzo di sistemi anti-effrazione
Prosegue il forte impegno di Anas nella protezione dei propri impianti dal danneggiamento e dal furto, al fine di garantire la continuità del [...]
Guarda tutte le news
Sport
PGS Calabria, ai nastri di partenza la nuova stagione sportiva
11.10.2016 - 17:04

Cronaca
Registrati 651 Infortuni Mortali sul Lavoro in Italia da Gennaio ad Agosto 2016
23.10.2016 - 11:34

Cultura
“I tuoi passi lenti… verso l’origine dell’amore” in un volume di Giuseppe Gervasi
23.10.2016 - 12:59