Domenica, 17 Dicembre 2017 ore 04:59
Morrone (FI) presenta legge per integrazione e promozione minoranza Romanì

05.10.2016 - 19:50
Mira al riconoscimento della personalità culturale della comunità romanì, intesa non già come «comunità nomade» ma come «comunità linguistica di minoranza», il disegno di legge presentato dall’onorevole Giuseppe Morrone, consigliere regionale di Forza Italia. Il progetto intende favorire l’integrazione, la promozione e salvaguardare il patrimonio etnico e culturale della comunità ed è composto di otto articoli, integrati dalla relazione tecnico finanziaria. Intitolata “Integrazione e promozione della minoranza Romanì”, la proposta di Morrone “colma – sottolinea il consigliere proponente – una lacuna dell’apparato normativo regionale che è, insieme, legislativa e, direi soprattutto, culturale perché il mancato riconoscimento come minoranza linguistica storica ha contribuito a escludere la lingua romanì da qualsiasi politica volta all'inclusione dei rom e a favorirne l'alienazione culturale”. La redazione della legge ha fatto tesoro di un corpus abbastanza nutrito di leggi regionali sui rom, variamente denominati (rom, zingari, nomadi, seminomadi ecc.), ben dieci leggi che sono state varate soprattutto nella seconda metà degli anni '80 e che oggi cominciano a essere abrogate e talvolta sostituite con nuove norme. “Alla luce delle esperienze legislative maturate in altri territori – afferma Giuseppe Morrone – la nostra proposta è incentrata sulla creazione di un Osservatorio territoriale partecipativo sulle e delle comunità romanès che venga a compensare tutti i deficit conoscitivi e di partecipazione e sull’istituzione del Garante regionale dei diritti-doveri delle comunità romanès con ruolo e poteri definiti dalla legge”. La proposta prevede anche il riconoscimento della giornata del 2 agosto, data della «soluzione finale» con lo sterminio della minoranza romani ad Auschwitz, Giorno del Porrajmos, al fine di ricordare quella tragedia e le leggi razziali che la resero possibile, e promuove iniziative pubbliche per non dimenticare e l’8 aprile Giornata internazionale della popolazione romani e promuove iniziative pubbliche per alimentarne la conoscenza. Morrone, presentando la legge, fa appello “all’indispensabile sensibilità e attenzione che un tema così delicato richiede” e osserva: “Per partecipazione intendiamo una partecipazione attiva e qualificata dei rom nei vari processi consultivi e decisionali, laddove per «qualificata» si intende dotata di conoscenze-competenze professionali e requisiti morali.” Infine, l’esponente politico ricorda che “senza memoria storica, una comunità, un popolo rischia di perdere e smarrire il significato e il senso profondo della propria identità culturale.”
Redazione
Leggi anche
Cultura & Spettacoli
“I tuoi passi lenti… verso l’origine dell’amore” in un volume di Giuseppe Gervasi
È un cammino a metà tra poesia e realtà il libro “I tuoi passi lenti… [...]
Politica
Sanità, il presidente della Provincia sul reparto di Reumatologia
“Sull'assistenza sanitaria non siamo disposti a concedere sconti a [...]
Ultime news
21.10.2016 - 15:50
#stradepulite Calabria, Anas: rimozione rifiuti abbandonati lungo la rete stradale ricadente all’interno Ente Parco della Sila
Anas comunica che, proseguono le attività di rimozione dei rifiuti abbandonati lungo alcune strade statali in collaborazione con gli Enti locali. [...]
21.10.2016 - 15:49
#stradepulite Calabria, Anas: rimozione rifiuti abbandonati lungo la rete stradale ricadente all’interno Ente Parco della Sila
Anas comunica che, proseguono le attività di rimozione dei rifiuti abbandonati lungo alcune strade statali in collaborazione con gli Enti locali. [...]
09.10.2016 - 12:21
Il capogruppo di Forza Italia Alessando Nicolò sulla visita dell'Ambasciatore Usa in Italia John R. Phillips
“Assenza di garbo istituzionale e incredibile disconoscimento dei ruoli di rappresentanza democratica che implicano non solo aspetti formali che non [...]
09.10.2016 - 11:45
Anas investe 60 milioni di euro per il ripristino e la protezione degli impianti, in galleria e all’aperto, e l’utilizzo di sistemi anti-effrazione
Prosegue il forte impegno di Anas nella protezione dei propri impianti dal danneggiamento e dal furto, al fine di garantire la continuità del [...]
Guarda tutte le news
Sport
PGS Calabria, ai nastri di partenza la nuova stagione sportiva
11.10.2016 - 17:04

Cronaca
Registrati 651 Infortuni Mortali sul Lavoro in Italia da Gennaio ad Agosto 2016
23.10.2016 - 11:34

Cultura
“I tuoi passi lenti… verso l’origine dell’amore” in un volume di Giuseppe Gervasi
23.10.2016 - 12:59